Responsive EU Cookie Notify

omar

omar

Tre le partite che metteranno in palio gli ambiti titoli delle categorie Primi Calci, Pulcini ed Esordienti e l'opportunità di difendere i colori messinesi in ambito regionale, il 27 e 28 aprile, all'Athena Resort di Kamarina, in provincia di Ragusa.

Sono in calendario le partite che daranno la possibilità di giocarsi poi gli ambiti titoli e la possibilità di difendere i colori messinesi nella kermesse regionale, in programma il 27 e 28 aprile all'Athena Resort di Kamarina, in provincia di Ragusa.

Le squadre Pulcini di Barcelona, Messina Soccer School e Camarello e quella Esordienti del Messina Soccer School sono, intanto, a punteggio. Hanno bissato, infatti, i successi conquistati nelle gare d'esordio della manifestazione provinciale.

La manifestazione sta coinvolgendo le categorie "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti", quindi ragazzi di età compresa tra i 7 e i 13 anni. Le partite si giocano, da sabato a lunedì, al campo "Punto Verde-AICS" di Contrada Faraone a Camaro Superiore e nella palestra di Montepiselli.

La partita "Pulcini" Barcelona A-Camarello darà il via sabato 2 febbraio alle ore 15, nella palestra di Montepiselli, alla manifestazione provinciale, promossa dall'AICS Messina del presidente Lillo Margareci, che avrà come protagonisti i ragazzi delle categorie "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti".

Prima amarezza per La Bufera nella regular season del torneo organizzata dall'AICS Messina del presidente Lillo Margareci. La capolista è stata superata, infatti, dalla Polveriera '92 per 7-4 nella gara di recupero. Bene Internetmania e AICS Calcio.

La manifestazione inizierà il 26 gennaio e riguarderà le categorie "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti", quindi ragazzi di età compresa tra i 7 ed i 13 anni. Le partite si disputeranno nei weekend al campo "Punto Verde-AICS" di Contrada Faraone a Camaro Superiore (nei sabato pomeriggio) e le domeniche mattina nella palestra di Montepiselli.

In testa vi è La Bufera, che ha vinto tutte le sette partite disputate, realizzando ben 51 reti e subendone appena 13. Sempre a 21 punti troviamo la Planet Win 365, che ha giocato, però, una partita in più rispetto a Martelli e compagni.

Gli entusiasti partecipanti hanno vissuto, assieme a genitori, parenti ed allenatori, un'intensa mattinata di puro divertimento e aggregazione nella palestra di Montepiselli, momento ideale per scambiarsi gli auguri di buone festività. Circa 80 i giovanissimi atleti impegnati nella loro amata arte marziale e tre le associazioni rappresentate.

Tanti gli ospiti che hanno partecipato all'evento, complimentandosi con lui per la lodevole operosità mostrata in tre intensi decenni di AICS. Si sono susseguite le premiazioni del "Trofeo AICS 2018", manifestazione di calcio giovanile svoltasi nella palestra di Montepiselli, mentre dei riconoscimenti speciali sono stati assegnati alle società che hanno partecipato ai campionati nazionali.