Responsive EU Cookie Notify

omar

omar

Il torneo di calcio a 5 è stato organizzato dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Messina, in sinergia con l'AICS Messina, per ricordare il collega prematuramente scomparso a gennaio. Le sei squadre partecipanti, quattro delle sezioni, una degli uffici ed un'altra composta dai vigili del fuoco volontari di Villafranca Tirrena, hanno dato vita ad intense partite sul sintetico del rinnovato "AICS Punto Verde" di Camaro Superiore.

La manifestazione, organizzata con il patrocinio dell'AICS Messina presso il proprio poligono di Montagnareale, ha richiamato un buon numero di soci, che hanno trascorso, così, un 1° maggio diverso dal solito, praticando il loro sport preferito. La competizione, svoltatisi a livello amatoriale, consisteva nel tiro di precisione con arma corta.

Il torneo, che ha preso il via a metà febbraio, riservato a squadre composte da atleti "over 35" (portiere fuoriquota), si è disputato sul sintetico dell'AICS Punto Verde, sito in Contrada Faraone a Camaro Superiore, impianto gestito dall'AICS Messina. In finale, Tranfo e compagni si sono imposti con il punteggio di 8-5 sulla squadra dei Vigili del Fuoco di Messina capitanata da Sandro Romeo.

Nella stessa categoria vi era pure la Lauretana, mentre tra i Pulcini Aga Messina e Messina Soccer School. Si tratta delle formazioni che hanno primeggiato al "2° Memorial Mino Licordari", svoltosi nella palestra di Montepiselli. Diverse gare disputate a Ragusa sono state dirette dagli arbitri peloritani Lino Vitale e Piero Barbaro.

Il Resort Athena di Ragusa ospiterà sabato 14 e domenica 15 aprile il campionato siciliano "Pulcini" ed "Esordienti" di calcio a 7 dell'Associazione Italiana Cultura Sport. Dodici le squadre impegnate, che difenderanno i colori di cinque comitati. La provincia peloritana verrà rappresentata tra gli Esordienti (2005/2006) da Messina Sud e Lauretana, mentre nella categoria Pulcini (2007/2008) da Aga Messina e Messina Soccer School.

All'importante manifestazione siciliana, organizzata dall'AICS Messina grazie alla preziosa esperienza tecnica di Eleonora Picelli della Futura '90, hanno preso parte oltre 300 atleti di diverse età, sostenuti dal caloroso tifo di genitori, parenti ed appassionati, che hanno gremito la tribuna dell'impianto sportivo peloritano.

Le numerose attività previste si sono susseguite unendo la contagiosa voglia di stare insieme alla sana pratica dell'attività sportiva. Il gran finale è toccato all'atteso "Corritalia-Insieme per i Beni Culturali ed Ambientali". L'evento nazionale, giunto alla 27^ edizione, ha ribadito la volontà di unire idealmente l'impegno per lo sviluppo dello sport praticato con quello per la tutela del patrimonio storico, culturale e naturale italiano.

La manifestazione di calcio giovanile, ideata, organizzata e promossa dall'AICS Messina, ha avuto per protagonisti "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti", atleti di età compresa, quindi, tra gli 8 ed i 13 anni. In totale, circa 300 gli entusiasti calciatori impegnati, che hanno difeso, nella palestra di Montepiselli, i colori di 13 circoli affiliati al comitato provinciale dell'Associazione Italiana Cultura Sport.

Il torneo di calcio a 5 è organizzato dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Messina in collaborazione con l'AICS Messina per ricordare il collega prematuramente scomparso nel mese di gennaio. Sei le squadre partecipanti: quattro delle sezioni, una degli uffici ed un'altra composta dai vigili del fuoco di Villafranca Tirrena, che saranno impegnate sul campo in sintetico dell'AICS Punto Verde.

La manifestazione di calcio giovanile, ideata ed organizzata dall'AICS Messina e riservata a "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti", è giunta alle appassionanti battute conclusive e le partite che assegneranno gli ambiti titoli sono in programma nel pomeriggio di mercoledì 21 marzo.