Responsive EU Cookie Notify

omar

omar

Difenderà ad Enna i colori della città dello Stretto l'AICS Calcio, che se la vedrà sabato 9 luglio alle ore 10.30 con Siracusa. Nell'altra semifinale si affronteranno, invece, Palermo e Trapani. L'ultimo atto è in programma nel pomeriggio (ore 16.30) ed oltre a mettere in palio l'ambito titolo siciliano varrà da prezioso "pass" per la kermesse di Rimini del 9-11 settembre.

La manifestazione di calcio, promossa ed organizzata dal Comitato provinciale dell'AICS, intende ricordare un ragazzo che ci ha lasciati troppo presto a causa di un incidente stradale e, assieme a lui, tutte le vittime della strada. Alla lodevole iniziativa sportiva, ideata dal responsabile del settore calcio dell'AICS Messina Alessandro Cacciotto, hanno aderito con grande entusiasmo e slancio emotivo sei squadre.

La tradizionale manifestazione peloritana d'inizio estate è stata ben organizzata dal comitato provinciale dell'AICS Messina in stretta collaborazione con la Futura '90 di Eleonora Picelli. Oltre 70 entusiasti atleti, di età compresa tra i 5 ed i 17 anni, appartenenti alle società affiliate all'AICS Messina Futura '90, Polisportiva Sport è Vita Messina e Skating Venere di Piraino, si sono susseguiti nella gara (specialità "libero") valida come campionato provinciale AICS.

Il torneo di calcio a 5, giunto alla settima edizione, è organizzato dall'associazione "Villafranca Giovane" del presidente onorario Nino Costa in stretta collaborazione con il comitato provinciale dell'AICS Messina presieduto da Lillo Margareci, che ha messo a disposizione pure alcuni suoi arbitri, ed il Real Club, società che gestisce l'impianto villafranchese.

La tradizionale manifestazione è organizzata dall'AICS Messina in collaborazione con la Futura '90 di Eleonora Picelli. Alla gara di sabato 25 giugno, che prenderà il via alle ore 17, valida come campionato provinciale AICS, parteciperanno circa 70 atleti, di età compresa tra i 5 ed 17 anni, appartenenti alle società affiliate all'AICS Futura '90, Polisportiva Sport è Vita e Skating Venere di Piraino.

Dopo tre intense settimane di partite, la manifestazione calcistica organizzata dal comitato provinciale dell'AICS presieduto da Lillo Margareci ha regalato, al "Marullo" di Bisconte, cinque appassionanti finali. Nel corso della cerimonia di premiazione, è stato consegnato al giornalista Maurizio Licordari il "IV Premio Gaetano Gulisano".

La manifestazione, organizzata dal comitato provinciale dell'AICS Messina presieduto da Lillo Margareci, proporrà sabato 4 e domenica 5 giugno, dopo tre settimane di appassionanti partite, giocate sul terreno del "Marullo" di Bisconte, gli incontri decisivi per assegnare i titoli.

La manifestazione calcistica, iniziata giovedì 19 maggio scorso ed organizzata dal comitato provinciale dell'AICS Messina presieduto da Lillo Margareci, si sta svolgendo giornalmente (in orario pomeridiani) al campo "Marullo" di Bisconte, dove si susseguono le partite delle categorie: "Pulcini", "Esordienti", "Giovanissimi", "Allievi" e "Libera".

Prenderà il via giovedì 19 maggio con la partita Camaro-Messana "Allievi" la tradizionale manifestazione calcistica organizzata dal comitato provinciale dell'AICS, che si svolgerà fino al 5 giugno al "Marullo" di Bisconte. La giornata d'apertura prevede la disputa di altri quattro match: Camarello-Villese (Esordienti), Aga Messina-Messina Sud (Esordienti), Rosario Central-Accademia Calcio (Pulcini) e Messina 2006-Aga Messina (Pulcini).

Le squadre AICS vincitrici rispettivamente del campionato provinciale di calcio e dei playoff hanno perso, infatti, le gare di chiusura della stagione, confermando, però, di essere dei gruppi affiatati e uniti sia dentro che fuori dal campo. Ora il "testimone" calcistico passa al "16° Memorial Gulisano", che prevede un torneo amatoriale aperto a tutte le età.