Responsive EU Cookie Notify

Scattato il conto alla rovescia per il "18° Memorial Gulisano" In evidenza

L'ormai tradizionale manifestazione di calcio giovanile, ideata e organizzata dal comitato provinciale dell'AICS, si svolgerà fino al 9 giugno sul rettangolo di gioco dell'AICS Punto Verde di Camaro Superiore. Protagonisti saranno i circa 300 giocatori appartenenti alle categorie: "Piccoli Amici", "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti".

Prenderà il via lunedì pomeriggio 28 maggio con l'incontro "Pulcini" Pgs Luce-Messina Sud il "18° Memorial Gulisano". L'ormai tradizionale manifestazione di calcio giovanile, ideata e organizzata dal comitato provinciale dell'AICS, si svolgerà fino al 9 giugno sul rettangolo di gioco dell'AICS Punto Verde di Camaro Superiore.
Protagonisti saranno i circa 300 giocatori appartenenti alle categorie: "Piccoli Amici", "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti". Ragazzi di età compresa, quindi, tra i 5 ed i 13 anni. Le 26 formazioni partecipanti difenderanno i colori di 8 circoli affiliati all'AICS: Camarello, Messina Sud, Camaro, Messina Boys, Lauretana, Pgs Luce, Barcelona e Real Geraci. E' prevista una fase a gironi, che determinerà, a seconda della posizione in classifica delle squadre, gli accoppiamenti delle successive sfide del "Memorial Giuseppe Gulisano", del "Trofeo Gaetano Gulisano", della "Coppa Punto Verde" e della "Coppa Aics". Le gare si disputeranno giornalmente, tranne la domenica, a cominciare dalle ore 15 sul sintetico dell'impianto sportivo cittadino.
"E' ormai quasi tutto pronto per il match d'apertura del torneo – dichiara il presidente dell'AICS Messina, Lillo Margareci – siamo orgogliosi di essere giunti alla diciottesima edizione di questo appuntamento, che festeggia quest'anno la "maturità". Non è facile per un torneo radicarsi così nel territorio, tanto da essere sempre atteso e considerato dagli addetti ai lavori. Abbiamo scelto il calcio a 6 anziché quello a 11 per privilegiare i più piccoli, che con il loro contagioso entusiasmo rendono appassionante ogni partita".

Letto 73 volte Ultima modifica il Mercoledì, 23 Maggio 2018 19:10