Responsive EU Cookie Notify

Biliardo: prestigioso bis della squadra di Antonio Caliò In evidenza

Nella sfida decisiva della Poole Finale della seconda edizione del campionato siciliano a squadre di biliardo, patrocinato dal Comitato provinciale dell'AICS, ha avuto ragione, dopo il successo nella regular season, sui quotati rivali capitanati da Andrea Calogero, che lo scorso anno avevano messo le loro firme su entrambi gli albi d'oro.

 Si è conclusa nella città dello Stretto la Poole Finale della seconda edizione del campionato siciliano a squadre di biliardo, patrocinato dal Comitato provinciale dell'AICS, specialità "Shanghai". Prestigioso bis centrato dalla formazione di Antonio Caliò della "Sala America" di Messina (nella foto a destra), che ha replicato, così, l'affermazione conquistata nella regular season. Nella sfida decisiva, ha avuto ragione sui quotati rivali capitanati da Andrea Calogero, che lo scorso anno avevano messo le loro firme su entrambi gli albi d'oro. Gradino più basso del podio virtuale per Igor Taibi e compagni e per la compagine cara a Salvatore Squillaci.

Numerosi sono stati gli addetti ai lavori e gli appassionati accorsi alla "Sala America" per ammirare dal vivo le giocate di classe dei migliori interpreti dell'intera regione, che hanno ricambiato tanto affetto con dei colpi a sensazione. Completando il quadro dei verdetti stagionali, oltre alla doppietta della squadra di Caliò, "La Stecca" di Capo d'Orlando del responsabile Andrea Paternò ha vinto i playoff, riservati ai classificati dal secondo al quinto posto, mentre i play in (dalla sesta alla nona piazza) sono andati a Salvatore Cipriano e "soci", appartenenti alla sala "In Fondo al Viale" di Brolo. "E' sempre uno spettacolo vedere partite di biliardo di così alto livello – dichiara il presidente dell'AICS Messina Lillo Margareci – devo complimentarmi con gli organizzatori per la riuscita dell'evento, che è stata premiata dall'eccellente risposta del pubblico".

Nella foto in alto i capitani delle formazioni semifinaliste

Letto 152 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Luglio 2018 22:57