Responsive EU Cookie Notify

IL “MEMORIAL GULISANO” STA PER ELEGGERE LE SQUADRE VINCITRICI

Le attese finali della manifestazione organizzata dall’AICS Messina del presidente Lillo Margareci sono in programma martedì pomeriggio e stabiliranno i nomi delle società da aggiungere al prestigioso albo d’oro dell’ormai tradizionale kermesse cittadina di calcio giovanile.

Il “XIV Memorial Gulisano” è giunto alle emozionanti battute conclusive. Si sono già giocate, infatti, sul rettangolo di gioco del “Marullo” di Bisconte, le semifinali “Esordienti” e “Giovanissimi”, mentre domani, a cominciare dalle ore 16, toccherà a “Pulcini” ed “Allievi”. Le attese finali della manifestazione organizzata dall’AICS Messina del presidente Lillo Margareci sono in programma, invece, martedì  3 giugno e stabiliranno i nomi delle squadre da aggiungere al prestigioso albo d’oro dell’ormai tradizionale kermesse cittadina di calcio giovanile.

Nella prima gara ad eliminazione diretta, gli “Esordienti” dell’Aga Messina hanno superato, di misura (1-0), i coetanei del Messina Boys, al termine di un match molto equilibrato e deciso da una punizione scagliata, in avvio di ripresa, da Gabriele Filoni. Sfortunato è stato il Messina Boys, che ha colto due pali proprio negli ultimi palpitanti minuti. Strepitosa rimonta dello Sporting nella partita “Giovanissimi” con l’Ainis. In doppio svantaggio all’intervallo, per i gol di Davide Cerra e Daniele De Leo, i ragazzi allenati da Nicola Scrima hanno pareggiato i conti (2-2) con una staffilata di Andrea Bonanno e una “zampata” dalla destra di Roberto Rasconà. Lo Sporting è stato poi implacabile dal dischetto, mentre l’Anis ha fallito due penalty (6-4). Identico copione nel successivo confronto “Esordienti”, vinto per 5-2, dopo la “lotteria” dei rigori, dallo Sporting ai danni del mai domo Pompei. I tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1 in virtù delle marcature di Christian Trischitta e Giuseppe Amante.

Nell’ultima combattuta sfida “Giovanissimi”, Messina Sud e Messina 2006 non hanno lesinato energie pur di superarsi. Dopo l’1-0 di Simone Santamaria, il Messina 2006 ha ribaltato il risultato con la doppietta del talentuoso Enrico Di Vincenzo, assicurandosi, così, l’ambita qualificazione all’ultimo atto.

Risultati semifinali: Messina Boys-Aga Messina 0-1 (Esordienti); Sporting-Ainis 6-4 d.c.r. (Giovanissimi); Sporting-AGP II Pompei 5-2 d.c.r. (Esordienti); Messina 2006-Messina Sud 2-1 (Giovanissimi).

Read 1128 times Last modified on Sunday, 01 June 2014 21:31