Responsive EU Cookie Notify

Meritati consensi per il tredicesimo "Trofeo Franco Costa" In evidenza

La manifestazione di arti marziali, organizzata dalla società "Judo Franco Costa" in collaborazione con l'Assessorato regionale allo sport ed il Comitato provinciale dell'AICS, fattivamente vicino a questa iniziativa, si è svolta al "PalAlberti" di Barcellona. Protagonisti gli atleti delle categorie Esordienti A e B e Cadetti. Quasi 200 gli iscitti in rappresentanza di 34 società siciliane e della vicina Calabria.

Ha riscosso meritati consensi la 13esima edizione del "Trofeo Franco Costa". La manifestazione di arti marziali, organizzata dalla società "Judo Franco Costa" in collaborazione con l'Assessorato regionale allo sport ed il Comitato provinciale dell'AICS, fattivamente vicino a questa iniziativa, si è svolta al "PalAlberti" di Barcellona. Protagonisti gli atleti delle categorie Esordienti A e B e Cadetti. Quasi 200 gli iscitti in rappresentanza di 34 società siciliane e della vicina Calabria. L'ambito trofeo "Franco Costa" è andato alla società Judo Pirri Barcellona, che si è assicurata il maggior numero di vittorie, ma quel che più conta si è vissuta una giornata ricca di emozioni nel ricordo di una persone speciale.

Tutti i primi classificati. Esordienti A: Erika Inserra, Carla Calabrò, Laura Di Bella, Miriam Condipodero, Alessandro Cucinotta, Nicolò Messina, Giulio Santangelo, Thomas Palillo, Umberto Andrè, Alessandro Giunta. Esordienti B: Sara Cardella, Aurora Platania, Chiara Galletta, Francesca Longo, Savita Russo, Fabiana Di Rosalia, Alma Currò, Gloria Valenti, Luca Licitra, Matteo Agosta, Emanuele Gregorini, Alfredo Gregorini, Gabriele Pitrolo, Danilo Articolo, Giuseppe Guarneri, Fabio Barbera, Dario Tripoli, Giorgio Sapuppo. Cadetti: Ilenia Salfi, Alessandra Sarano, Aurora Mazzeo, Irena Morana, Marta Mavilia, Sasha Pennisi; Angelo Quattrocchi, Giosuè Lacatena, Rosario Costa, Daniele Cardella, Antonio Agrip, Emanuele Bria, Jacopo Pluchino, Antonio Massimino.

Letto 37 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Aprile 2019 21:50