Responsive EU Cookie Notify

Il maltempo non ferma i tiratori a Nizza nella prova nazionale "Beretta" Featured

Si è svolta nel quadricampo del comune jonico la prova del campionato "Beretta Excellence Shooting Data 2019". La gara a scorrere a 75 piattelli (fossa olimpica) ha richiamato i migliori specialisti siciliani e di diverse altre regioni. In totale, sono stati 110 i partecipanti, che hanno dato vita ad un'appassionante manifestazione, promossa dalla I.EG. Interdonato in collaborazione con l'AICS Messina.

Si è svolta nel quadricampo di tiro a volo di Nizza di Sicilia la prova del campionato nazionale "Beretta Excellence Shooting Data 2019". La gara a scorrere a 75 piattelli (fossa olimpica) ha richiamato nell'impianto del comune jonico i migliori specialisti siciliani e di diverse altre regioni, in particolare calabresi e campani. In totale, sono stati 110 i partecipanti, che hanno dato vita ad un'appassionante manifestazione, promossa dalla società I.EG. Interdonato in collaborazione con l'AICS Messina.

Le condizioni climatiche non sono state ideali per questo tipo di evento; le continue folate di vento e la pioggia hanno creato, infatti, dei problemi ai tiratori, che si sono, comunque, adattati alle avversità del tempo, confermando, ancora una volta, grande passione per il amato loro sport. L'etneo Gaetano Licciardello ha realizzato un ottimo punteggio di 72, seguito, ad una lunghezza, da: Calogero Gibino, Guglielmo De Julio, Renato D'Uva, Nicola Calabrò, Francesco Idone e Paolo Vitale.

L'attività nella struttura di Nizza di Sicilia proporrà, nelle prossime settimane, altri appuntamenti di alto livello, il più importante sarà reso noto tra qualche giorno, quando verrà confermata la data esatta. Proficuo sta risultando, intanto, il connubio con il comitato provinciale dell'AICS presieduto da Lillo Margareci, da semprevicino alle realtà sportive del territorio affiliate all'Associazione Italiana Cultura Sport.

Read 138 times Last modified on Monday, 03 June 2019 09:35