Responsive EU Cookie Notify

Dopo i due pareggi a reti inviolate nella “Regular Season”, Atletico Cameris e Kingdom Heart’s si ripetono anche nella finale Playoff disputata sul sintetico del “Garden Sport” di Mili Marina. Alla fine decide, quindi, la lotteria dei calci di rigore, con l’allenatore/giocatore Gianfranco Interisano che dagli undici metri sigla il penalty decisivo e regala il successo all’Atletico Cameris.
Primo tempo decisamente più equilibrato, con un paio di occasioni per parte e l’Atletico Cameris che inizia a fare i conti con la sfortuna quando in avvio di partita colpisce il primo legno di giornata.  Causa maltempo, il match viene temporaneamente sospeso intorno alla mezz’ora per poi riprendere regolarmente fino al fischio finale del signor Pino.
Nella ripresa, l’Atletico Cameris si avvicina alla rete in più circostanze ma il risultato non si sblocca, sia per la bravura del portiere avversario Alessandro Gullì che per i pali della porta della Kingdom Heart’s.
L’Atletico Cameris sfiora la marcatura anche nel primo tempo supplementare, con la conclusione ravvicinata di Gianfranco Interisano che viene deviata in corner. Nel secondo tempo supplementare pericolosa ripartenza della Kingdom Heart’s, che tuttavia non riesce a concretizzare una chiara occasione da rete davanti alla porta difesa da Ivan Cutispoto.
Si arriva, così, ai calci di rigore, dove l’Atletico Cameris non sbaglia un colpo e porta a casa il successo.
Atletico Cameris e Kingdom Heart’s si ritroveranno, adesso, domenica 21 maggio sul sintetico di Gallico (Rc), per disputare l’edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”. Al quadrangolare, insieme alle due formazioni calabresi Tifo Amaranto e Real System, a far compagnia all’Atletico Cameris (in qualità di vincente dei Playoff) dovevano esserci i campioni provinciali della Planet Win 365. Tuttavia, a causa di un sopravvenuto impedimento, la società del presidente Giovanni Veneziano lascia il proprio posto alla Kingdom Heart’s. Per quest’ultima un’altra importante occasione per scendere in campo nel ricordo di Andrea Scaglione, un caro amico che la squadra dell’allenatore-giocatore Andrea Aliotta ha voluto ricordare anche durante la finale Playoff con l’Atletico Cameris.

Il tabellino della gara

Atletico Cameris – Kingdom Heart’s 0-0 (5-3 d.c.r.)
Atletico Cameris:
Amari, Amendola, Aricò, Billè, Cafarella, Calveri, Cutispoto, Frisone, Galatisardo, Gugliotta Interisano A., Interisano G., La Rocca, Lombardo, Origlia, Pantano, Sturiale A., Sturiale D., Sturniolo, Velardi. All. Gianfranco Interisano.
Kingdom Heart’s: Gullì, Cannavò, Sturniolo A., Currò, Tamà, Boccaccio, Bonanno, Aliotta, Calabrò, Vitale, Spignolo, Santoro, Vasta, Sturniolo S., Perticare, Sergi, Rinaldi, Siracusa, Visalli, Morabito, Magistro, Dobre, D’Arrigo. All. Andrea Aliotta.
Arbitro: Pino.
Assistenti: Misseri e Di Pasquale.

Cala il sipario sul torneo di Serie D di Calcio 5 Femminile (Gir.A) e nell’ultimo impegno stagionale sconfitta casalinga per le ragazze dell’AICS Messina.
Tra le mura amiche del “PalaMontepiselli”, la formazione di mister Parlavecchio sblocca il risultato intorno al 5’ di gioco con Jessica Romano, la cui conclusione da fuori viene deviata da un difensore avversario e si insacca alle spalle di Debora Vazzano. Immediata la reazione del Comprensorio del Tirreno, con Marina Vazzano che firma il punto dell’1-1 grazie a una conclusione ravvicinata che supera Rosa Cacciola. L’AICS Messina spinge alla ricerca del nuovo vantaggio e sfiora la rete con il calcio piazzato di Marilena Parachì e il colpo a effetto di Doriana Rapisardi. Prima del rientro negli spogliatoi, Simona Trimarchi porta avanti il Comprensorio del Tirreno, mentre il bolide dalla lunga distanza di Natalia La Manna trova l’opposizione dell’estremo difensore avversario.
In avvio di ripresa, l’AICS Messina prova a pungere con Marilena Parachì e Natalia La Manna, la cui conclusione viene fermata dalla traversa. Dopo alcuni interventi decisivi di Rosa Cacciola, il Comprensorio del Tirreno si porta sul 3-1 grazie a Melania Trullio. Nei minuti finali, con l’AICS Messina propensa in avanti per cercare di ridurre il gap, la squadra avversaria ne approfitta per colpire altre due volte con Marina Vazzano, top scorer del match con tre marcature.

Risultati – 10^ Ritorno
Città dello Stretto – Atene  7-3
AICS Messina – Comprensorio del Tirreno  1-5
Ludica Lipari – Real Taormina  6-0 a tavolino
Acquedolcese – San Filippo del Mela  5-5
Akron Savoca – Social Romettese  13-4
Ha riposato: Team Scaletta

Classifica
50 punti: Team Scaletta
43 punti: Ludica Lipari
35 punti: Akron Savoca
30 punti: Città dello Stretto
28 punti:  Acquedolcese
27 punti: San Filippo del Mela
18 punti: Social Romettese
10 punti: Comprensorio del Tirreno
8 punti: Real Taormina
6 punti: AICS Messin
N.b. Atene fuori classifica.



Al Comitato Provinciale AICS di Messina è tutto pronto in vista della finale Playoff del Campionato Provinciale AICS Calcio 11 Amatori, dedicato quest’anno alla memoria del compianto giornalista messinese Mino Licordari.
Domani sera, con fischio d’inizio alle ore 21, sul sintetico del “Garden Sport” di Mili Marina in campo Kingdom Heart’s e Atletico Cameris. La prima ha raggiunto la finale grazie al secondo posto in graduatoria al termine della “Regular Season”, mentre l’Atletico Cameris (campione provinciale della passata stagione) ha superato due turni preliminari battendo rispettivamente Olivarella Calcio e San Paolo.
In palio l’ultimo posto utile per l’edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”, quadrangolare in programma domenica 21 maggio sul sintetico di Gallico (Rc). La vincente tra Kingdom Heart’s e Atletico Cameris andrà, infatti, a far compagnia ai campioni provinciali della Planet Win 365 e alle due formazioni calabresi del Tifo Amaranto e del Real System. 

E’ partita nei giorni scorsi la 5^ edizione dei "Roller Games" di pattinaggio in linea, evento ideato e organizzato dall’ A.S.D. Erre sports in-line in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina. Quindici le gare in programma tra abilità, tecnica, velocità e a squadre, nelle quali si stanno confrontando, divisi in fasce d’età, gli allievi dei vari corsi di pattinaggio della A.S.D. Erre sports in-line (A.S.D. Erre sports in-line, Istituto “Sacro Cuore”, PGS Luce “Don Bosco”, Istituto “Leone XIII”, Cinema Iris, Istituto “Maria Ausiliatrice”).

Questi i risultati dei primi giorni di gara:

Lunedì 15 maggio (Presso Istituto Leone XIII - Messina)
Salto in lungo - categoria 9-12 anni
1° De Fina Sway  (Cinema Iris)
2° Di Rosa Francesco (Istituto Sacro Cuore)
3° Frazzica Soara (A.S.D. Erre Sports in-line freestyle)
Slalom - categoria 5-8 anni
1° Scavuzzo Serena (Istituto Leone XIII)
2° Pistonina Viola (Istituto Annibale Maria Di Francia)
2° Favazzi Lavinia (Istituto Sacro Cuore)
3° Strani Marta (Istituto Annibale Maria Di Francia)

Martedì 16 maggio (presso Istituto Don Bosco - Messina)
Scorrimento - categoria 5-8 anni:
1° Colucci Veronica (Istituto Annibale Maria Di Francia)
2° Caselli Aurora (Istituto Annibale Maria Di Francia)
3° Scandurra Marco (PGS Luce Don Bosco)
Short track - categoria 13-14 anni:
1° Di Rosa Francesco (Istituto Sacro Cuore)
2° Silvestro Alessia (A.S.D. Erre sports in-line freestyle)
3° Oteri Michela (A.S.D. Erre sports in-line hockey)

Mercoledì 10 maggio (presso Istituto Canonico Annibale Maria Di Francia -Messina)
Roller Ball (a squadre) - categoria 9-12 anni:
1° Sacro Cuore
( Di Rosa Francesco,Subba Antonio, Pontoriero Ferdinando)
2° PGS Luce Don Bosco (Scandurra Matteo, Crisafulli Morgana, Foti   Emmanuel, Caminiti Arianna)
3° A.S.D. Erre sports in-line (Germana Veronica, Frazzica Soara, De Fina Sway)
Skate Slalom – categoria 5-8 anni:
1° Beccaria Matteo (PGS Luce Don Bosco)
2° Rotondo Riccardo (Istituto Sacro Cuore)
3° Scavuzzo Serena (Istituto Leone XIII)
4 X Giro (a squadre) – categoria 9-12 anni:
1° Sacro Cuore ( Di Rosa Francesco,Subba Antonio, Pontoriero Ferdinando, Rotondo Mara)
2° A.S.D. Erre sports in-line (Germanà Veronica, Frazzica Soara, Polito Daniela, Abbate Stella)
3° PGS Luce Don Bosco (Scandurra Matteo, Crisafulli Morgana, Foti Emmanuel, Mangano Carlo)

Giovedì 11 maggio (presso Istituto Sacro Cuore - Messina)
Jump – categoria 13-14 anni:
1° Silvestro Alessia (A.S.D. Erre sports in-line freestyle) 
2° Di Rosa Francesco (Istituto Sacro Cuore)
3° Subba Antonio (Istituto Sacro Cuore)
Percorso completo – categoria 9-12 anni:
1° Adamo Simone (Istituto Leone XIII)
2° Di Meo Samuele (Istituto Sacro Cuore)
3° Pistonina Sveva (Istituto Canonico Annibale Maria Di Francia)

Questo, infine, il programma dei prossimi giorni:
Sabato 13 maggio (presso Istituto “Maria Ausiliatrice”  - Alì Terme)
Frenate – categoria 5-8 anni
Passo a limoni – categoria 9-12 anni
Domenica 14 maggio (presso “PalaMerlino” - villaggio Cep Messina)
Roller Cross – categoria 13-14 anni
Corsa in linea – categoria 5-8 anni
Hockey – categoria 13-14 anni
Inseguimento – categoria 9-12 anni

 

Al “PalaMontepiselli” di Messina è in corso di svolgimento la quinta giornata del Campionato Provinciale AICS di Calcio 5. Intanto, le gare dello scorso turno hanno fatto registrare le vittorie sul campo di Reimeikan e Tremestieri ai danni rispettivamente di Savio e Acquaviva. Vittoria a tavolino, invece, dei Friends, in seguito alla mancata presentazione della Trinacria. Rinviata, infine, la sfida tra AICS e Centro Vantage.
La manifestazione, organizzata dal Comitato Provinciale AICS di Messina del presidente Lillo Margareci, prevede un girone unico all’italiana con incontri di sola andata nella prima fase, poi le migliori quattro della classifica generale accederanno di diritto alle semifinali e le vincenti delle stesse disputeranno la finale per il primo e secondo posto. La formazione che si aggiudicherà il titolo provinciale andrà quindi a rappresentare Messina alla successiva fase regionale. 

Risultati 4^ giornata
AICS – Centro Vantage  Rinviata
Savio – Reimeikan  4-8
Friends – Trinacria  6-0 a tavolino
Tremestieri – Acquaviva  9-7

Classifica
9 punti: Tremestieri, Friends
6 punti:
Acquaviva, Centro Vantage, Reimeikan
0 punti: Savio, Trinacria, AICS
N.b. AICS  tre gare in meno. Centro Vantage due gare in meno. Tremestieri, Savio, Acquaviva una gara in meno.

Programma 4^ giornata
Reimeikan – AICS
Acquaviva  - Friends
Trinacria – Savio
Tremestieri – Centro Vantage


 

Grazie all’organizzazione del locale Comitato Provinciale AICS, in collaborazione con alcune associazioni ad esso affiliate, anche Messina ha partecipato alle iniziative indette dalla Direzione Nazionale AICS nell’ambito del progetto Coni 2017 “Festival dello sport per tutti: dal centro alle periferie” . Nei giorni scorsi, infatti, si sono succeduti in riva allo Stretto una serie di eventi di varie discipline, con l’obiettivo di valorizzare alcune zone periferiche della città. La palestra comunale di “Montepiselli” ha ospitato un mini torneo di Calcio 5, al quale hanno preso parte, tra gli altri, anche alcuni minori stranieri non accompagnati. Nella zona sud appuntamento con le arti marziali, con una palestra di “Tremestieri” nella quale oltre trenta ragazzi si sono cimentati in numerose tecniche di combattimento e autodifesa di “Jujitsu”, “Karate” e “Kick Boxing”. Al “PalaMerlino” di villaggio “Cep” riflettori puntati, invece, sul pattinaggio artistico e di figura, con oltre novante atlete premiate per il loro impegno con una medaglia da Lillo Margareci, presidente del Comitato Provinciale AICS di Messina. Infine, nei locali della parrocchia di San Nicola di Bari, situati nei pressi della casa circondariale del rione “Gazzi”, una serie di attività ludico motorie, tanto divertimento e un piccolo ricordo per i numerosi partecipanti.

L’intento della manifestazione, come sottolineato dalla Direzione Nazionale AICS è stato quello di realizzare un programma di promozione e diffusione della pratica sportiva (gare, esibizioni, incontri, dimostrazioni) nelle periferie delle città. Il progetto, che a Messina ha coinvolto oltre centocinquanta partecipanti, ha voluto animare le periferie, portando esperienze concrete di pratica e di accesso allo sport. L’importanza del luogo deriva dalle condizioni in cui le periferie versano, spesso vissute come luogo di emarginazione e allontanamento, trasformate in non-luoghi privi di servizi e cooperazione sociale, dove i temi dell’ordine pubblico diventano i soli a dominare. Promuovere, quindi, sport e cultura per tutti nelle periferie della città, alla riscoperta dei luoghi di aggregazione e nell’intento di creare momenti di partecipazione rivolti a tutte le fasce d’ età. 

 

Campione provinciale della passata stagione e reduce dalla vittoria nella “Coppa AICS”, nei prossimi giorni l’Atletico Cameris di Gianfranco Interisano proverà a staccare il biglietto anche per l'edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”. Determinante il successo nella semifinale Playoff contro l’undici del San Paolo, nel match  sul sintetico del "Garden Sport" di Mili Marina. Dopo una prima frazione di gioco all'insegna dell'equilibrio e terminata a reti inviolate, la gara si è sbloccata nella ripresa.  Per l’Atletico Cameris in gol Santino Sturniolo e Davide Sturiale, con quest’ultimo autore di una doppietta. Termina, quindi, la propria corsa il San Paolo di Jonathan Cento, cui non basta la rete di Nino Pantò per dare seguito a un grandissimo girone di ritorno.
In finale Playoff, ad attendere l’Atletico Cameris, ci sarà la temibile Kingdom Heart’s, seconda classificata al termine della “Regular Season” alle spalle della Planet Win 365. La vincente parteciperà, proprio insieme ai neo campioni provinciali e a due formazioni calabresi, all’edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”, in programma domenica 21 maggio in provincia di Reggio Calabria.

Semifinale Playoff – Prossimo Turno
Atletico Cameris – San Paolo 3-1

Finale Playoff
Kingdom Heart’s – Atletico Cameris (martedì 16 maggio ore 21)

Nota bene La vincente della fase Playoff otterrà il diritto di accedere al “Trofeo dello Stretto”, disputando la competizione con la squadra prima classificata nel Campionato Provinciale AICS di Messina (Planet Win 365) e due compagini calabresi AICS. 

Domenica 14 maggio ultimo impegno stagionale per le ragazze dell’AICS Messina di Calcio 5. Al “Palamontepiselli”, con fischio d’inizio alle ore 20, la formazione di mister Parlavecchio ospiterà infatti il Comprensorio del Tirreno, in un match valido per l’undicesimo turno di ritorno del torneo di Serie D (Girone A).
Intanto, nei giorni scorsi, Cacciola e compagne sono scese in campo al “Freeland Club” di Lipari per il recupero della quinta giornata di ritorno. Pesante sconfitta contro le locali della Ludica, seconda forza del campionato alle spalle della capolista Team Scaletta, con la formazione eoliana che ha chiuso il match sul punteggio di 17-1. Il gol della bandiera dell’AICS Messina porta la firma di Doriana Rapisardi, in una gara iniziata subito male per la squadra peloritana causa l’infortunio a Marilena Parachì. Per la Ludica Lipari in rete Portelli (7), Cristiano (3), Cipriano (3), Guercio (2), Wijayaratne (1) e Geraci (1).

Partirà questo pomeriggio la 5^ edizione dei "Roller Games" di pattinaggio in linea, evento ideato e organizzato dall’ A.S.D. Erre sports in-line in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina. Quindici le gare in programma tra abilità, tecnica, velocità e a squadre, nella quali tenderanno a confrontarsi i ragazzi che frequentano i vari corsi di pattinaggio della A.S.D. Erre sports in-line.
Gli atleti saranno divisi in fasce d'età e ogni fascia si cimenterà in un certo numero di competizioni specifiche:
5-8 anni: Frenate, Scorrimento, Corsa in Linea, Slalom, Skate slalom.
9-12 anni: Inseguimento, 4 x Giro, Percorso Completo, Roller Ball, Salto, Passo a limoni, Hockey.
13-14 anni: Roller Cross, Short Track, Hockey, Jump.

Previsti circa 120 partecipanti in rappresentanza dei seguenti corsi di pattinaggio: Istituto “Canonico Annibale Maria Di Francia” (Messina); A.S.D. Erre sports in-line (Messina); Istituto “Sacro Cuore” (Messina); PGS Luce Don Bosco (Messina; Istituto “Leone XIII” (Messina); Cinema Iris (Messina); Istituto “Maria Ausiliatrice” (Alì Terme)

Le gare si svolgeranno in diverse sedi cittadine e presso l’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Alì Terme, con il seguente programma:
lunedì 8 maggio: Istituto “Leone XIII” (competizioni Salto e Slalom)
martedì 9 maggio: Istituto “Don Bosco” (competizioni Scorrimento e Short Track)
mercoledì 10 maggio: Istituto “Canonico Annibale Maria di Francia” (competizioni Roller Ball, Skate Slalom e 4 x Giro)
giovedì 11 maggio: Istituto “Sacro Cuore” (competizioni Jump e Percorso Completo)
sabato 13 maggio: Istituto “Maria Ausiliatrice” (competizioni Frenate e Passo a limoni)
domenica 14 maggio: Impianto comunale “PalaMerlino” (competizioni Roller Cross, Corsa in linea, Hockey e Inseguimento)