Responsive EU Cookie Notify

Oltre un mese di avvincenti sfide e tanto divertimento per i giovani calciatori che hanno preso parte al “2° Memorial Turiddu Fazzio” di Calcio a 7 Giovanile. La manifestazione, organizzata dal Comitato Provinciale AICS di Messina, ha voluto ricordare Turiddu Fazzio, storica figura dello sport peloritano, conosciuto ai più per i suoi trascorsi come allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina Calcio. In totale cinquantadue incontri, tra prima e seconda fase del torneo, per delineare i vincitori della categoria “Primi Calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”. Le tre finali per l’assegnazione dei rispettivi titoli si sono svolte martedì 28 marzo, in un “PalaMontepiselli” gremito in ogni ordine di posto grazie alla presenza di numerosi familiari e amici al seguito. Da segnalare, inoltre, che il primo incontro in programma è stato preceduto dall’inno di Mameli e da un minuto di raccoglimento per ricordare la memoria di Turiddu Fazzio. 

Nella categoria “Primi Calci”, piazza d’onore per il Messina Soccer School, che nella sfida decisiva ha superato i pari età dell’Accademia Messina. Dopo una prima fase di equilibrio, Messina Soccer in vantaggio grazie al colpo di testa di Alessio Randisi, mentre il raddoppio porta la firma di Gabriele Morabito. Nella ripresa, il Messina Soccer mette il risultato in cassaforte con Roberto Alessi, sul cui tocco ravvicinato nulla può il portiere avversario. Il gol della bandiera dell’Accademia Messina viene siglato da Flavio Villari, con la seconda marcatura personale di Gabriele Morabito che chiude il tabellino dell’incontro.

Tra i “Pulcini”, netto successo e primo posto finale per la formazione dell’Aga Messina (B). A farne le spese i baby calciatori della Lauretana, colpiti la prima volta dal calcio piazzato di Christian Machì, decisivo anche nella rete del raddoppio grazie al perfetto assist per Leo Cucinotta. Nella ripresa la squadra di mister Clemente legittima il successo con la tripletta di Christian Reale e il sinistro da posizione angolata del talentuoso Christian Machì, che firma così la propria doppietta personale.

La finalissima della categoria “Esordienti” si gioca all’insegna dell’equilibrio, con i due portieri più volte decisivi nel fermare le offensive avversarie. A sorridere, a fine gara, saranno i ragazzi del Messina Soccer School, che superano di misura i pari età dello Sporting Barcelona grazie alla rete siglata nel primo tempo da Marcello Farina su calcio da fermo. Tante le emozioni in campo fino agli ultimi secondi di gioco, con la traversa che proprio allo scadere nega la gioia del possibile pareggio allo Sporting Barcelona.

Al termine dei tre incontri, dopo il saluto ai numerosi presenti da parte di Lillo Margareci (presidente del Comitato Provinciale AICS di Messina), si è svolta la premiazione finale della manifestazione, con la consegna di un piccolo ricordo a tutti i partecipanti, vincitori e vinti. Alla stessa, hanno preso parte anche Alessandro Cacciotto (responsabile Settore Calcio AICS Messina), Alessandro Arcigli (neo delegato provinciale del Coni di Messina), un gruppo di familiari di Turiddu Fazzio, Giuseppe Furnari ed Alessandro Romeo (rispettivamente attuale allenatore ed ex calciatore del Camaro Calcio).

<<Turiddu Fazzio – commenta Lillo Margareci -  è stato un grande uomo di sport, ha cresciuto intere generazioni di giovani e credo che questa manifestazione abbia onorato al meglio la sua memoria. Per oltre un mese, infatti, il “PalaMontepiselli” si è trasformato in importante luogo di incontro e aggregazione per decine e decine di ragazzi, per le loro famiglie e per tutti coloro che hanno reso possibile la perfetta riuscita di questo evento. Vorrei ringraziare, in tal senso, tutte le società che hanno partecipato, i tecnici delle varie squadre e i miei collaboratori. Sono felice – conclude il presidente del Comitato Provinciale AICS di Messina – per la presenza di alcuni graditi ospiti, ovvero  Alessandro Arcigli, nuovo delegato provinciale del Coni, i familiari di Turiddu Fazzio e due persone che lo hanno incrociato e conosciuto sul campo come Giuseppe Furnari ed Alessandro Romeo. >>.

Il calore dei ragazzi e l’aria di festa del “PalaMontepiselli” ha fatto da cornice a una delle prime uscite ufficiali del nuovo delegato provinciale del Coni di Messina: <<Mi sono insediato praticamente da poche ore – dichiara Alessandro Arcigli – e devo dire che iniziare il mio quadriennio con questa manifestazione è molto positivo. Sono convinto, infatti, che la crescita delle future generazioni possa e debba passare anche attraverso lo sport, quindi complimenti all’AICS di Messina per il grande valore educativo di questa iniziativa>>.  

Il tabellino delle tre finali

Primi Calci
Messina Soccer School – Accademia Messina  4-1
Reti:
Randisi, Morabito 2, Alessi R., Villari
Messina Soccer:
Costantino, Sangiolo, Fiumara, Laquaniti, Giacobbe, Fabrizio Alessi F., Morabito, Alessi R., Randisi, Spadaro.

Accademia Messina: Micali, Crupi, Lo Presti, Villari, Restuccia, Piccolo, De Maria.
Arbitri: D’Urso-De Salvo

Pulcini
Aga Messina (B) – Lauretana  6-0
Marcatori: Machì 2, Cucinotta, Reale 3
Aga Messina (B): Summa, Mameli, La Fauci, Machì, Rizzo, Cucinotta, Reale, Arasi.
Laureatana: Minutoli, Belcore, Triolo, Barillà, Andronaco, Messina, Mesiti, Prugno, Romeo, D’Angelo, Bagnato, Nunnari, Costa.
Arbitri: D’Urso-De Salvo

Esordienti
Messina Soccer School – Sporting Barcelona  1-0

Reti: Farina
Messina Soccer School: Rapaglià, Forestieri, Bertuccio, Farina, Vancheri, D’Angelo, Laquidara, Frigione, Giuffrè, Gentile.
Sporting Barcelona: Iannello, Grisostamo, Centorrino, Spanò, Mirci, Alessandra, De Salvo, Martinez, Cannarozzo, Sturniolo, Caruso.
Arbitri: D’Urso-De Salvo

E' possibile consultare una ricca galleria fotografica della giornata conclusiva al seguente link: http://www.aicsmessina.it/index.php/mediaa/gallery/gallery/2-memorial-turiddu-fazzio-calcio-7-giovanile.

CAMPIONATO PROVINCIALE CALCIO A 11

Comunicato n. 19 del 30.03.2017

20^ GIORNATA

San Paolo -  CAR.AL Sport Barcellona 3 - 1
Olivarella Calcio - Trinacria Calcio 3 – 0*
M.C.L. Milazzo –  A.C.S. Planet Win 365 VP 0 - 1
Gladiatori – Pol. Cristo Re  0 - 2
Atletico Cameris - Peloro Annunziata  1 – 0
Tecnocasa Promedia - GM Kingdom Heart’s AS   1 - 2

Recupero
Pol. Cristo Re -
A.C.S. Planet Win 365 VP  2 - 3

 

Classifica Tecnica

Posizione                    Squadra           Punti               G.        V.        N.       S.         GF       GS       +/-

1.                     Planet Win 365 V.P.       46                 19         14         4          1          55        18         37

2.                     Atletico Cameris            38                 19         11         5          3          31         15         16

3.                     Kingdom Heart AS        37                 19         11         4          4          32        24          8

4.                     Olivarella Calcio            31                 19         10         1          8          37        28           9

5.                     Pol. Cristo Re                 31                 18         10         1          7          46        27          19

6.                     Tecn.Promedia GM       28                  19         8          4          7          27        28         -1

7.                     San Paolo                        27                  19         8          4          7          27        26           1

8.                      Peloro Annunziata        23                  19         7          2          10         29        27           2        

9.                      MCL Milazzo                16                  19         5          2          12         16         37       -21

10.                   Trinacria Calcio             12                 19         3          5          11         18         40        -22

11.                   Car.AL. Sport Barcel     12                 18         3          3          12         18         42        -24

12.                   Gladiatori                       11                  19         4          1          14         25        57         -32

MCL Milazzo 1 punto di penalità nella classifica tecnica per mancata presentazione
San Paolo  1 punto di penalità nella classifica tecnica per mancata presentazione
Gladiatori  2 punti di penalità nella classifica tecnica per mancata presentazione
Trinacria Calcio 2 punti di penalità nella classifica tecnica per mancata presentazione
Pol. Cristo Re e CarAL Sport,  1 partita da recuperare

*La gara Olivarella Calcio - Trinacria Calcio viene conseguita con il risultato di 0 – 3 per mancata presentazione Trinacria Calcio. Ammenda €. 10.00,  - 1 punto classifica tecnica, - 30 punti C.D.

AMMONITI

D’Arrigo Biagio (diffidato), Cannistrà Gianluca (2 ammonizioni in gare diverse), Morabito Michele (Planet Win 365)
Longone Nazareno, Russo Antonino (San Paolo)
Camara Ibrahim, Jallow Abdouli, Bojang Musa (Pol. Cristo Re)
Caragliano Roberto, Pirri Carmelo (MCL Milazzo)
Sergi Antonio (diffidato), Vitale Gioele (Kingdom)
Morina Sebastian (CarAL Sport Barcellona)

ESPULSI

Durante Enrico (Planet Win 365) – 4 ammonizioni in gare diverse – 1 giornata ed €. 5,00 ammenda;
Franzò Pietro (Planet Win 365) doppia ammonizione stessa gara - 1 giornata ed €. 5,00 ammenda;
Morina Sebastian, Arato Francesco (CarAL Sport Barcellona) 1 giornata entrambi per proteste – ammenda €. 10,00;
Bertolami Giovanni (Peloro Annunziata) 1 giornata per proteste – ammenda €. 5,00;
Sottosanti Letterio (Gladiatori) 2 giornate per proteste ed offese arbitro – ammenda €. 10,00;

COMUNICAZIONI

- I tesseramenti e/o i trasferimenti sono possibili fino alla terz’ultima giornata, come previsto da regolamento. Lunedì 3 aprile scade termine. Si ricorda che i tesseramenti ed i trasferimenti devono essere comunicati almeno 24 ore prima per la decorrenza della copertura assicurativa.
Per i trasferimenti è necessario il nulla osta del dirigente della squadra cedente.

- La partita tra CarAL Sport Barcellona e Pol. Cristo Re si recupera mercoledì 12 Marzo ore 19:00 a Barcellona.

- Il campionato osserverà un turno di riposo durante la settimana pasquale prima di dare vita alla 17^ed ultima giornata, posticipata come da comunicato. La fase dei play off si di sputerà la settimana successiva alla fine del campionato senza ulteriore interruzione.

21^ GIORNATA

Peloro Annunziata - Trinacria Calcio
Venerdì 31 marzo ore 21:20 Campo Bonanno Annunziata
A.C.S. Planet Win 365 VP - Tecnocasa Promedia GM
Venerdì 31 marzo ore 21 Bisconte
M.C.L. Milazzo - Olivarella Calcio 
Domenica 2 aprile ore 11 Ciantro Milazzo
CAR.AL Sport Barcellona - Kingdom Heart’s AS  - 
Domenica 2 aprile ore 10:30 San Paolo Barcellona
Pol. Cristo Re    -  Atletico Cameris
Domenica 2 aprile ore 19:00 Bisconte
Gladiatori - San Paolo
Lunedì 3 aprile ore 21:00 Itala 

Classifica Disciplina

1.         Car.al Sport Barcellona                 24

2.         Tecnocasa Promedia GM               38

3.         Pol. Cristo Re                                  39

4.         Kingdom Heart’s AS                      44

5.         Peloro Annunziata                          68

6.         Planet Win 365 VP                          70

7.         Olivarella Calcio                             72

8.         Trinacria Calcio                              74

9.         Gladiatori                                       113

10.       San Paolo                                        118

11.       Atletico Cameris                          esclusa

12.       MCL Milazzo                               esclusa

                                                                                    Il  Giudice Sportivo

Le gare dell’ultima giornata, la nona di ritorno, hanno fatto registrare il successo di tutte le squadre di vertice della graduatoria del Campionato Provinciale AICS di Calcio 11 Amatori.
La capolista Planet Win 365 ha ottenuto l’intera posta in palio sul campo della M.C.L. Milazzo. Vittorie di misura anche per Atletico Cameris e Kingdom Heart’s che, superando Peloro Annunziata e GM Tecnocasa Promedia, hanno messo una seria ipoteca sul loro accesso ai play-off.
Per gli altri posti utili ancora tutto da definire, con Olivarella Calcio e Polisportiva Cristo Re per il momento un passo avanti alle altre pretendenti. Per la prima vittoria a tavolino, in seguito alla mancata presentazione della Trinacria Calcio, mentre la Polisportiva Cristo Re (che deve ancora recuperare due gare) ha superato l’undici dei Gladiatori sul terreno del “Comunale” di Itala.
Grazie a un grandissimo girone di ritorno, proverà a giocarsi l’accesso alla seconda fase anche il San Paolo, al quinto risultato utile consecutivo dopo la vittoria sulla CAR.AL. Sport Barcellona.

Risultati – 8^ Ritorno
San Paolo – CAR.AL. Sport Barcellona  3-1
Olivarella Calcio – Trinacria Calcio  3-0*
Gladiatori – Polisportiva Cristo Re  0-2
Atletico Cameris – Peloro Annunziata  1-0
M.C.L. Milazzo – Planet Win 365  0-1
GM Tecnoca Promedia – Kingdom Heart’s  1-2
*
Vittoria a tavolino per mancata presentazione della Trinacria Calcio, con quest’ultima penalizzata di un punto.

Classifica
43 punti: Planet Win 365
38 punti: Atletico Cameris
37 punti: Kingdom Heart’s
31 punti: Olivarella Calcio, Polisportiva Cristo Re
28 punti: GM Tecnocasa Promedia 
27 punti: San Paolo
23 punti: Peloro Annunziata
16 punti: M.C.L. Milazzo
12 punti: Trinacria Calcio
12 punti: CAR.AL. Sport Barcellona
11 punti:
Gladiatori 
Nota bene - Gladiatori e Trinacria Calcio due punti di penalizzazione. M.C.L. Milazzo e San Paolo un punto di penalizzazione. Polisportiva Cristo Re ha due gare in meno. CAR.AL. Sport e Planet Win 365 hanno una gara in meno.

Prossimo turno – 10^ Ritorno
Peloro Annunziata – Trinacria Calcio
Planet Win 365 – GM Tecnocasa Promedia
Gladiatori – San Paolo
M.C.L. Milazzo – Olivarella Calcio
CAR.AL. Sport Barcellona – Kingdom Heart’s
Polisportiva Cristo Re – Atletico Cameris

Nel pomeriggio di domani, martedì 28 marzo, al "PalaMontepiselli" calerà il sipario sul “2° Memorial Turiddu Fazzio” di Calcio a 7 Giovanile. Dopo oltre un mese di avvincenti sfide tra i ragazzi delle categorie “Primi Calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”, verranno infatti disputate le finali per l’assegnazione del primo posto. Il torneo, organizzato dal Comitato Provinciale AICS di Messina del presidente Lillo Margareci, ha voluto ricordare Turiddu Fazzio, figura storica dello sport peloritano, conosciuto ai più per i suoi trascorsi come allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina Calcio.
Dopo le tre sfide in programma, è prevista la premiazione di tutti gli atleti che hanno preso parte all’evento, con l’assegnazione inoltre di un riconoscimento speciale per il “miglior portiere” e il “miglior giocatore” delle singole categorie.
Diversi gli ospiti che prenderanno parte all’appuntamento, tra questi Alessandro Arcigli (neo delegato provinciale del Coni di Messina), Leonardo La Cava (presidente del Comito provinciale F.I.G.C. di Messina), Emilia Barrile (presidente del Consiglio Comunale di Messina), un gruppo di familiari di Turiddu Fazzio, Giuseppe Furnari (allenatore del Camaro Calcio), Nino Naccari e Alessandro Romeo (ex calciatori del Camaro Calcio).
Nel pomeriggio di oggi, intanto, sono state disputate le finali per il 3°/4° posto, con i seguenti risultati:
Primi Calci:Monforte – Aga Messina  0-4
Pulcini:Aga Messina (A) – Messina Soccer   1-3
Esordienti: Lauretana – Camarello  3-2  
Questo, infine, il programma delle finali per il 1°/2° posto di domani pomeriggio:
Primi Calci:Messina Soccer – Accademia Messina   ore 15.30
Pulcini:Lauretana – Aga Messina (B) ore 16.30
Esordienti: Sporting Barcelona – Messina Soccer  ore 17.30


Ieri mattina, domenica 26 marzo, speciale “lezione” all’aperto per un gruppo di giovani alunni dell’Istituto comprensivo “La Pira-Gentiluomo” del dirigente scolastico Santo Longo. Accompagnati dalla vicepreside prof.ssa Barbara Correnti e da alcuni docenti, hanno infatti partecipato alla XXVI^ edizione di “Corritalia – Insieme per i Beni Culturali, Ambientali”. L’iniziativa, promossa dalla Direzione Nazionale dell’Associazione Italiana Cultura Sport (AICS) e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, ha unito l’attività fisica all’aria aperta alla valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici del Belpaese. La manifestazione ha visto l’adesione di oltre 40 città italiane, dal Piemonte alla Sicilia, dal Trentino Alto Adige fino alla Sardegna. In riva allo Stretto il locale Comitato Provinciale AICS, presieduto da Lillo Margareci, ha organizzato una passeggiata ecologica. Il percorso, lungo circa due chilometri, si è articolato tra piazza Fazio di Camaro Superiore e, procedendo lungo via Annibale e contrada S.Anna, è terminato presso il Forte Petrazza. Qui, a fare gli onori di casa, il dott. Salvatore Rizzo (presidente del Consorzio Sole – ente gestore del sito), che ha fornito utili notizie circa la storia della struttura, costruita tra il 1888-1889 e facente parte di un più ampio sistema difensivo realizzato in quegli anni sui due fronti dello Stretto di Messina. Le cosiddette “fortificazioni umbertine” (così chiamate perché edificate durante il Regno dell’allora sovrano Umberto I), dovevano rispondere a un eventuale attacco navale e, nello specifico, il Forte Petrazza, prima spazio militare, negli anni caduto nel degrado, oggi fa parte del più ampio progetto del “Parco Sociale di Forte Petrazza”. Risulta essere un punto panoramico e paesaggistico di notevole interesse, con ampia vista sullo Stretto di Messina, sulla zona falcata e sulla cintura dei monti Peloritani. Caratteristiche, queste ultime, che gli alunni hanno potuto apprezzare da vicino visitando la struttura, pezzo importante del patrimonio storico-culturale della città peloritana. Non sono mancati dei simpatici momenti di animazione e un gradito rinfresco all’aperto offerto dal Comitato Provinciale AICS di Messina. Prima dei saluti finali, il presidente dello stesso Lillo Margareci ha voluto ringraziare l’Istituto Comprensivo “La Pira-Gentiluomo” per la partecipazione all’iniziativa, premiando con una medaglia ricordo i giovani alunni e i docenti intervenuti.
Soddisfatto per la perfetta riuscita dell’evento anche il dirigente dell’AICS Messina Alessandro Cacciotto, che con grande entusiasmo ha accompagnato la “simpatica carovana” lungo tutto il suo percorso.
Insieme ai giovani alunni, a “faticare” tra i tornanti che separavano Piazza Fazio dal punto di arrivo della camminata, anche un gruppo di genitori e di ex allievi dell’Istituto, che non hanno voluto far mancare la loro presenza.
Una bella mattinata di sport e cultura, a testimonianza che la scuola può e vuole andare anche al di là dell’aula nel senso strettamente fisico del termine: “Il nostro  Istituto comprensivo - dichiara la prof.ssa Barbara Correnti -   ha raccolto con grande entusiasmo l’invito del Comitato Provinciale AICS di Messina, perché insieme alle famiglie dei ragazzi stiamo portando avanti un importante progetto di riqualificazione educativa e sociale del territorio. Un progetto che passa attraverso lo sport, le tecnologie digitali, l’approfondimento delle competenze linguistiche e le visite culturali. In tal senso, tra noi e i genitori si è creata col tempo una grande sinergia, focalizzata ad accompagnare gli alunni in un percorso di crescita graduale dalla Materna fino alle Medie. ”
Da segnalare, infine, che “Corritalia”  e’ stata la tappa conclusiva della “Settimana dello Sport per Tutti”, che ha preso il via lunedì 20 marzo con lo svolgimento di eventi e iniziative di promozione della pratica sportiva, organizzate dai vari Comitati Provinciali AICS in collaborazione con realtà del territorio legate al mondo della scuola, dell’associazionismo e del volontariato.

Al seguente Link una ricca galleria fotografica: http://www.aicsmessina.it/index.php/mediaa/gallery/gallery/corritalia-2017?page=1



Numerosi i praticanti (kenshi) che nella giornata di ieri, domenica 26 marzo, hanno preso parte al “3° Stage Interregionale Sud Italia” di Shorinji Kempo. L’evento, a cura della Federazione Italiana Shorinji Kempo in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina, si è svolto presso il “PalaMontepiselli”.
Buona la partecipazione in termini numerici, con l’arrivo nella città dello Stretto di oltre cento allievi provenienti da diverse scuole dell’isola e della vicina Calabria.
I bambini fino a dodici anni (“Children Division”) si sono cimentati nella composizione di più forme tecniche (tenchiken, ukemi, tai sabaki) da singoli o a squadre.
Di contro, nella categoria “General Division” ( tredici anni e oltre) i kenshi si sono cimentati nello studio del randori (combattimento).
Sensei Riccardo Marchetti (VI° Dan Junhanshi e vice presidente della Federazione Italiana Shorinji Kempo)   è intervenuto su entrambe le categorie, coadiuvato dai vari Branch Master.
Ha successivamente svolto una lezione specifica ai kenshi che dovranno sostenere esami superiori ( 4° dan), con questi ultimi che si svolgeranno nei prossimi mesi in California (USA) durante il “World Taikai 2017”.
Il raduno ha, quindi, consentito ai partecipanti di arricchire il proprio bagaglio umano e tecnico, condividendo un importante momento di crescita comune.
"Con grande piacere abbiamo dimostrato per l'ennesima volta - commenta Lillo Margareci (Presidente Comitato Provinciale AICS di Messina) - che l'AICS non è solo calcio, con il "PalaMontepiselli" sempre pronto ad ospitare eventi sinonimo di aggregazione, divertimento e rispetto delle regole".

E' possibile consultare la galleria fotografica al seguente link: http://www.aicsmessina.it/index.php/mediaa/gallery/gallery/stage-shorinji-marzo-2017

 



Questa mattina, con l’edizione 2017 di “Corritalia”, si sono conclusi i tanti appuntamenti inseriti nel ricco programma della “Settimana dello lo Sport per tutti”. La manifestazione, indetta dalla Direzione Nazionale AICS, ha visto come sempre in prima linea anche Messina, grazie al prezioso lavoro svolto sul territorio dal locale Comitato Provinciale AICS.
A partire da lunedì 20 marzo, infatti, alcune tra le tante società affiliate all’AICS di Messina hanno partecipato attivamente con una serie di attività. Diverse le discipline interessate, dal pattinaggio artistico a rotelle all'hockey in line, dalle arti marziali alla danza, passando per l’attività ludico-motoria delle scuole calcio e per finire la passeggiata ecologica al parco sociale di Forte Petrazza.
Tanto divertimento per i ragazzi coinvolti, premiati con una medaglia ricordo da parte del presidente Lillo Margareci: “E’ un appuntamento al quale tengo molto, perché esalta al meglio i valori positivi dello sport, quelli in cui l’AICS crede fermamente: l’aggregazione, il piacere di stare insieme e divertirsi. Il bilancio molto positivo dell’iniziativa è uno stimolo per continuare a progettare per poter far bene anche in futuro. In tal senso, vorrei ringraziare tutte le società che hanno aderito, i numerosi partecipanti e coloro che hanno collaborato”.
Queste, in dettaglio, le varie “tappe” che hanno contraddistinto l’edizione di quest’anno della “Settimana dello Sport per tutti”:
Lunedì 20 marzo: Attività di danza e saggio con l’associazione “Dancing’s Queen” di Messina;
Martedì 21 marzo: Attività di arti marziali con l’associazione Arashi di Messina;
Mercoledì 22 marzo: Attività di arti marziali con l’associazione “Reimeikan” di Giardini Naxos;
Giovedì 23 marzo: Attività di pattinaggio artistico, con le associazioni “Futura 90”, “Sport & Vita” e “New Age Pattino” di Messina;
Venerdì 24 marzo: Attività ludico-motoria per le scuole calcio affiliate all’AICS di Messina. Attività di danza e saggio con l’associazione Lauretana di Messina;
Sabato 25 marzo: Attività di Hockey in line con l’associazione Erre Sport in Line di Messina;
Domenica 26 marzo: Passeggiata ecologica “Corritalia”.

Per visualizzare la galleria fotografica collegarsi al seguente link: http://www.aicsmessina.it/index.php/mediaa/gallery/gallery/settimana-dello-sport-per-tutti-2017

 

Domani mattina, domenica 26 marzo, al "PalaMontepiselli” di Messina si rinnova l'appuntamento con le arti marziali. A partire dalle ore 9, infatti, il “3° Stage Interregionale Sud Italia” di Shorinji Kempo, a cura del Comitato Sud Italia della Federazione Italiana Shorinji Kempo in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina.
Prevista la partecipazione di oltre 100 praticanti (kenshi), in rappresentanza di dodici società, provenienti dalla provincia di Messina e dalla vicina Calabria.

“L’obiettivo di questa giornata – commenta Riccardo Marchetti (VI° Dan Junhanshi e vice presidente della Federazione Italiana Shorinji Kempo) -  è quello di migliorare l’aspetto tecnico generale e condividere un importante momento di crescita comune. In tal senso, sarà un’interessante tappa formativa soprattutto per i nuovi praticanti, che potranno confrontarsi con  compagni e istruttori diversi rispetto a quelli con cui si allenano abitualmente, arricchendo il loro bagaglio di conoscenze e competenze tecniche”.  

Ultimi atti per il “2° Memorial Turiddu Fazzio” di Calcio a 7 Giovanile, manifestazione organizzata dal Comitato Provinciale AICS di Messina e dedicata a una figura storica dello sport peloritano, conosciuta ai più per i suoi trascorsi come allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina Calcio.
L’evento, in corso da oltre un mese al “PalaMontepiselli” di Messina, si concluderà infatti la prossima settimana con le finali per l’assegnazione dei tre titoli di categoria.
Tra i Primi Calci, a contendersi la piazza d’onore il Messina Soccer, che in semifinale si è nettamente imposto sul Monforte, e l’Accademia Messina, passata di misura sui pari età dell’Aga.
Nella categoria Pulcini, vittoria a sorpresa in semifinale per la Lauretana sull’Aga Messina (A), formazione quest’ultima che vantava il primo posto nel girone di qualificazione. Decisivi, invece, i calci di rigore per l’assegnazione del secondo pass utile per accedere alla finalissima. A sorridere, dopo lo 0-0 al termine dei tempi regolamentari, i ragazzi dell’Aga Messina (B), mentre per il Messina Soccer rimane la possibilità di disputare la finale di consolazione.
Tra gli Esordienti, la sfida per il primo posto sarà quella tra Sporting Barcelona e Messina Soccer, le due formazioni che avevano già concluso in testa la prima fase del torneo. In semifinale lo Sporting Barcelona ha eliminato la Lauretana, mentre il Messina Soccer ha avuto la meglio sui pari età del Camarello.

Martedì 28 marzo, in coda alle tre finali per l’assegnazione della piazza d’onore, in programma la premiazione di tutti gli atleti che hanno partecipato all’evento, con l’assegnazione inoltre di un riconoscimento speciale per il “miglior portiere” e il “miglior giocatore” delle varie categorie.
Diversi gli ospiti che prenderanno parte all’appuntamento, tra questi Alessandro Arcigli (neo delegato provinciale del Coni di Messina), Leonardo La Cava (presidente del Comito provinciale F.I.G.C. di Messina), Emilia Barrile (presidente del Consiglio Comunale di Messina), i familiari di Turiddu Fazzio, Giuseppe Furnari (allenatore del Camaro Calcio), Nino Naccari e Alessandro Romeo (ex calciatori del Camaro Calcio).

RISULTATI DELLE SEMIFINALI

Primi Calci
Messina SoccerMonforte  12-1
Aga Messina – Accademia Messina  1-2
Pulcini
Aga Messina (A) – Lauretana  0-1
Aga Messina (B) – Messina Soccer  0-0 (3-2 d.c.r.)
Esordienti
Sporting Barcelona – Lauretana  4-0 
Messina Soccer Camarello  6-1 
Nota bene – 
In rosso le squadre che hanno ottenuto il pass per accedere alla finalissima per l’assegnazione del titolo di categoria.

PROGRAMMA FINALI 3°/4° POSTO

Primi Calci
Monforte – Aga Messina    Lunedì 27 marzo ore 16.00
Pulcini
Aga Messina (A) – Messina Soccer     Lunedì 27 marzo 2017 ore 17.00
Esordienti
Lauretana – Camarello    Lunedì 27 marzo ore 18.00

PROGRAMMA FINALI 1°/2° POSTO

Primi Calci
Messina Soccer – Accademia Messina      Martedì 28 marzo ore 15.30
Pulcini
Lauretana – Aga Messina (B)      Martedì 28 marzo ore 16.30
Esordienti
Sporting Barcelona – Messina Soccer   
  Martedì 28 marzo ore 17.30