Responsive EU Cookie Notify

Grazie all’organizzazione del locale Comitato Provinciale AICS, in collaborazione con alcune associazioni ad esso affiliate, anche Messina ha partecipato alle iniziative indette dalla Direzione Nazionale AICS nell’ambito del progetto Coni 2017 “Festival dello sport per tutti: dal centro alle periferie” . Nei giorni scorsi, infatti, si sono succeduti in riva allo Stretto una serie di eventi di varie discipline, con l’obiettivo di valorizzare alcune zone periferiche della città. La palestra comunale di “Montepiselli” ha ospitato un mini torneo di Calcio 5, al quale hanno preso parte, tra gli altri, anche alcuni minori stranieri non accompagnati. Nella zona sud appuntamento con le arti marziali, con una palestra di “Tremestieri” nella quale oltre trenta ragazzi si sono cimentati in numerose tecniche di combattimento e autodifesa di “Jujitsu”, “Karate” e “Kick Boxing”. Al “PalaMerlino” di villaggio “Cep” riflettori puntati, invece, sul pattinaggio artistico e di figura, con oltre novante atlete premiate per il loro impegno con una medaglia da Lillo Margareci, presidente del Comitato Provinciale AICS di Messina. Infine, nei locali della parrocchia di San Nicola di Bari, situati nei pressi della casa circondariale del rione “Gazzi”, una serie di attività ludico motorie, tanto divertimento e un piccolo ricordo per i numerosi partecipanti.

L’intento della manifestazione, come sottolineato dalla Direzione Nazionale AICS è stato quello di realizzare un programma di promozione e diffusione della pratica sportiva (gare, esibizioni, incontri, dimostrazioni) nelle periferie delle città. Il progetto, che a Messina ha coinvolto oltre centocinquanta partecipanti, ha voluto animare le periferie, portando esperienze concrete di pratica e di accesso allo sport. L’importanza del luogo deriva dalle condizioni in cui le periferie versano, spesso vissute come luogo di emarginazione e allontanamento, trasformate in non-luoghi privi di servizi e cooperazione sociale, dove i temi dell’ordine pubblico diventano i soli a dominare. Promuovere, quindi, sport e cultura per tutti nelle periferie della città, alla riscoperta dei luoghi di aggregazione e nell’intento di creare momenti di partecipazione rivolti a tutte le fasce d’ età. 

 

Campione provinciale della passata stagione e reduce dalla vittoria nella “Coppa AICS”, nei prossimi giorni l’Atletico Cameris di Gianfranco Interisano proverà a staccare il biglietto anche per l'edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”. Determinante il successo nella semifinale Playoff contro l’undici del San Paolo, nel match  sul sintetico del "Garden Sport" di Mili Marina. Dopo una prima frazione di gioco all'insegna dell'equilibrio e terminata a reti inviolate, la gara si è sbloccata nella ripresa.  Per l’Atletico Cameris in gol Santino Sturniolo e Davide Sturiale, con quest’ultimo autore di una doppietta. Termina, quindi, la propria corsa il San Paolo di Jonathan Cento, cui non basta la rete di Nino Pantò per dare seguito a un grandissimo girone di ritorno.
In finale Playoff, ad attendere l’Atletico Cameris, ci sarà la temibile Kingdom Heart’s, seconda classificata al termine della “Regular Season” alle spalle della Planet Win 365. La vincente parteciperà, proprio insieme ai neo campioni provinciali e a due formazioni calabresi, all’edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”, in programma domenica 21 maggio in provincia di Reggio Calabria.

Semifinale Playoff – Prossimo Turno
Atletico Cameris – San Paolo 3-1

Finale Playoff
Kingdom Heart’s – Atletico Cameris (martedì 16 maggio ore 21)

Nota bene La vincente della fase Playoff otterrà il diritto di accedere al “Trofeo dello Stretto”, disputando la competizione con la squadra prima classificata nel Campionato Provinciale AICS di Messina (Planet Win 365) e due compagini calabresi AICS. 

Domenica 14 maggio ultimo impegno stagionale per le ragazze dell’AICS Messina di Calcio 5. Al “Palamontepiselli”, con fischio d’inizio alle ore 20, la formazione di mister Parlavecchio ospiterà infatti il Comprensorio del Tirreno, in un match valido per l’undicesimo turno di ritorno del torneo di Serie D (Girone A).
Intanto, nei giorni scorsi, Cacciola e compagne sono scese in campo al “Freeland Club” di Lipari per il recupero della quinta giornata di ritorno. Pesante sconfitta contro le locali della Ludica, seconda forza del campionato alle spalle della capolista Team Scaletta, con la formazione eoliana che ha chiuso il match sul punteggio di 17-1. Il gol della bandiera dell’AICS Messina porta la firma di Doriana Rapisardi, in una gara iniziata subito male per la squadra peloritana causa l’infortunio a Marilena Parachì. Per la Ludica Lipari in rete Portelli (7), Cristiano (3), Cipriano (3), Guercio (2), Wijayaratne (1) e Geraci (1).

Partirà questo pomeriggio la 5^ edizione dei "Roller Games" di pattinaggio in linea, evento ideato e organizzato dall’ A.S.D. Erre sports in-line in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina. Quindici le gare in programma tra abilità, tecnica, velocità e a squadre, nella quali tenderanno a confrontarsi i ragazzi che frequentano i vari corsi di pattinaggio della A.S.D. Erre sports in-line.
Gli atleti saranno divisi in fasce d'età e ogni fascia si cimenterà in un certo numero di competizioni specifiche:
5-8 anni: Frenate, Scorrimento, Corsa in Linea, Slalom, Skate slalom.
9-12 anni: Inseguimento, 4 x Giro, Percorso Completo, Roller Ball, Salto, Passo a limoni, Hockey.
13-14 anni: Roller Cross, Short Track, Hockey, Jump.

Previsti circa 120 partecipanti in rappresentanza dei seguenti corsi di pattinaggio: Istituto “Canonico Annibale Maria Di Francia” (Messina); A.S.D. Erre sports in-line (Messina); Istituto “Sacro Cuore” (Messina); PGS Luce Don Bosco (Messina; Istituto “Leone XIII” (Messina); Cinema Iris (Messina); Istituto “Maria Ausiliatrice” (Alì Terme)

Le gare si svolgeranno in diverse sedi cittadine e presso l’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Alì Terme, con il seguente programma:
lunedì 8 maggio: Istituto “Leone XIII” (competizioni Salto e Slalom)
martedì 9 maggio: Istituto “Don Bosco” (competizioni Scorrimento e Short Track)
mercoledì 10 maggio: Istituto “Canonico Annibale Maria di Francia” (competizioni Roller Ball, Skate Slalom e 4 x Giro)
giovedì 11 maggio: Istituto “Sacro Cuore” (competizioni Jump e Percorso Completo)
sabato 13 maggio: Istituto “Maria Ausiliatrice” (competizioni Frenate e Passo a limoni)
domenica 14 maggio: Impianto comunale “PalaMerlino” (competizioni Roller Cross, Corsa in linea, Hockey e Inseguimento)

La formazione femminile dell’AICS Messina torna con una sconfitta dal “Garden Club” di Trappitello, dove a conquistare l’intera posta in palio sono le ragazze del Real Taormina.
Sotto di tre reti al termine della prima frazione di gioco, la squadra di mister Parlavecchio nella ripresa sigla il gol della bandiera con Carmen Saglimbeni. Per il 4-1 finale decisive la tripletta di Chiara Leonardi e il gol di Claudia Zammataro.
In attesa dell’ultima di campionato che, domenica 14 maggio, vedrà l’AICS Messina tra le mura amiche del “PalaMontepiselli” contro il Comprensorio del Tirreno, sabato 7 maggio Romano e compagne disputeranno il recupero della 5^ giornata di ritorno in casa della Ludica Lipari.

Risultati – 10^ Ritorno
Comprensorio del Tirreno – Acquedolcese  2-5
Real Taormina – AICS Messina  4-1
San Filippo del Mela – Akron Savoca  Rinviata
Social Romettese – Città dello Stretto  2-2
Team Scaletta – Ludica Lipari  Rinviata  Rinviata
Ha riposato: Atene

Classifica
47 punti: Team Scaletta
37 punti: Ludica Lipari
32 punti: Akron Savoca
27 punti: Città dello Stretto, Acquedolcese
26 punti:
San Filippo del Mela
18 punti: Social Romettese
9 punti: Real Taormina
7 punti: Comprensorio del Tirreno
6 punti: AICS Messina
N.b. Atene fuori classifica.

Recupero 5^ Ritorno
Ludica Lipari – AICS Messina  (sabato 7 maggio – ore 15.30)

Prossimo turno – 11^ Ritorno
Città dello Stretto – Atene
AICS Messina – Comprensorio del Tirreno  (domenica 14 maggio – ore 18)
Ludica Lipari – Real Taormina
Acquedolcese – San Filippo del Mela
Akron Savoca – Social Romettese
Riposa: Team Scaletta

Al Comitato Provinciale AICS di Messina proseguono a grande ritmo i lavori in vista dell’ormai classico appuntamento rappresentato dal “Memorial Gulisano” di Calcio a 11 che, giunto alla sua XVII^ edizione, si svolgerà sul terreno del “Marullo” di Bisconte a partire dal prossimo 14 giugno.
A scendere in campo i giovani calciatori delle categorie “Pulcini” (2006/2007), “Esordienti” (2004/2005), “Giovanissimi” (2002-2003) ed “Allievi” (2000-2001). Prevista, inoltre, anche la presenza della categoria “Libera”, aperta a tutti coloro che abbiano raggiunto il 14° anno d’età. La prima fase si articolerà con la formula di gironi all’italiana,  seguirà poi la seconda fase con gare a eliminazione diretta. 
Nella giornata conclusiva del 1° luglio, oltre ai vari titoli di categoria, verrà assegnato anche il “Premio Gaetano Gulisano”, già assessore comunale e provinciale oltre che grande appassionato di sport. Il riconoscimento, giunto alla sua quinta edizione, andrà a un personaggio che si è particolarmente distinto in ambito sportivo. 
Già dieci le società che hanno dato la loro adesione di partecipazione all’evento, voluto e organizzato come sempre nei minimi dettagli dal presidente del Comitato Provinciale AICS di Messina Lillo Margareci:
A.S.D. Messina Boys, A.S.D. Camarello, A.S.D. Messina Sud, A.S.D. Peloritana, A.S.D. Accademia Messina,  A.C.D. Folgore Milazzo, U.S.D. Camaro 1969, A.S.D. Olivarella, A.S.D. Messina Soccer School, Aga Messina.
Tutte le altre società interessate a formalizzare la propria iscrizione potranno ricevere maggiori informazioni recandosi presso la sede del Comitato Provinciale AICS di Messina (via Gelone c/o “PalaMontepiselli”) o contattando telefonicamente i seguenti recapiti telefonici: 090/770230 – 347/6413149 - 3458049032.

Continua a regalare grandi emozioni il Campionato Provinciale AICS Calcio 11 Amatori che, dopo i primi verdetti emessi al termine della “Regular Season”, è entrato adesso nella fase dei Playoff. Nella finale degli stessi, grazie al secondo posto raggiunto al termine della stagione regolare, ci sarà la Kingdom Heart’s, mentre per scoprire il nome dell’altra finalista bisognerà attendere l’esito dell’attesa sfida di lunedì 8 maggio tra Atletico Cameris e San Paolo.
L’ Atletico Cameris, campione provinciale della passata stagione e reduce dalla vittoria nella prima edizione della “Coppa AICS”, ha ottenuto l’accesso alla prefinale Playoff imponendosi per 5-1 sull’Olivarella Calcio, formazione tra l’altro già superata nelle due precedenti sfide di campionato.   
Gara più equilibrata, invece, tra San Paolo e Polisportiva Cristo Re, con la prima che si è imposta di misura (2-1) a completamento di una straordinaria galoppata che, dopo una partenza ad handicap nella fase iniziale del torneo, ha portato la formazione di Jonathan Cento a un grandissimo girone di ritorno (una sola sconfitta e record di punti, 26 come i campioni provinciali della Planet Win 365). Si interrompe, così, la bellissima avventura dei ragazzi della Polisportiva Cristo Re, formazione
composta da giovani immigrati (quasi tutti minorenni) ospitati presso l’istituto S. Antonio e l’istituto Cristo Re di Messina. L’idea, partita da padre Adriano e concretizzata grazie all’apporto di un esperto uomo di calcio come Angelo Alessandro, è stata quella di sfruttare lo Sport come importante strumento di integrazione, per aiutare ad abbattere le fastidiose barriere mentali e culturali figlie degli   stereotipi e dei pregiudizi. Il tutto perfettamente in linea con i valori positivi che il Comitato Provinciale AICS di Messina cerca di portare avanti nelle proprie iniziative, come per l’appunto il Campionato Provinciale Calcio 11 Amatori dedicato quest’anno alla memoria del compianto giornalista messinese Mino Licordari.

Playoff – 1° Turno
Polisportiva Cristo Re – San Paolo   1-2
Atletico Cameris – Olivarella Calcio  5-1

Semifinale Playoff
San Paolo – Atletico Cameris

Nota bene La vincente della fase Playoff otterrà il diritto di accedere al “Trofeo dello Stretto”, disputando la competizione con la squadra prima classificata nel Campionato Provinciale AICS di Messina (Planet Win 365) e due compagini calabresi AICS. Il “Trofeo dello Stretto” si disputerà in un'unica giornata a Villa S.Giovanni (Rc).

Nei prossimi giorni al via la 5^ edizione dei "Roller Games", evento ideato e organizzato da Raimondo Raimondi e Chiara De Domenico, presidente e segretaria della A.S.D. Erre sports in-line, in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina. La manifestazione consiste in una serie di gare di pattinaggio in linea, nella quali tenderanno a confrontarsi i ragazzi che frequentano i vari corsi di pattinaggio della A.S.D. Erre sports in-line.

Quindici le gare in programma tra abilità, tecnica, velocità e a squadre.
Gli atleti saranno divisi in fasce d'età e ogni fascia avrà un certo numero di competizioni specifiche:
Atleti 5-8 anni: Frenate, Scorrimento, Corsa in Linea, Slalom, Skate slalom.
Atleti 9-12 anni: Inseguimento, 4 x Giro, Percorso Completo, Roller Ball, Salto, Passo a limoni, Hockey.
Atleti 13-14 anni: Roller Cross, Short Track, Hockey, Jump.

Previsti circa 120 partecipanti in rappresentanza dei seguenti corsi di pattinaggio:
- Istituto “Canonico Annibale Maria Di Francia” (Messina)
- A.S.D. Erre sports in-line (Messina)
- Istituto “Sacro Cuore” (Messina)
- PGS Luce Don Bosco (Messina)
- Istituto “Leone XIII” (Messina)
- Cinema Iris (Messina)
-  Istituto “Maria Ausiliatrice” (Alì Terme)

Le gare avranno luogo dall'8 al 14 Maggio 2017 in diverse sedi cittadine e presso l’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Alì Terme.
Questo nello specifico il programma dettagliato dell’evento:
Lunedì 8 maggio: Istituto “Leone XIII” (competizioni Salto e Slalom)
Martedì 9 maggio: Istituto “Don Bosco” (competizioni Scorrimento e Short Track)
Mercoledì 10 maggio: Istituto “Canonico Annibale Maria di Francia” (competizioni Roller Ball, Skate Slalom e 4 x Giro)
Giovedì 11 maggio: Istituto “Sacro Cuore” (competizioni Jump e Percorso Completo)
Sabato 13 maggio: Istituto “Maria Ausiliatrice” (competizioni Frenate e Passo a limoni)
Domenica 14 maggio: Impianto comunale “PalaMerlino” (competizioni Roller Cross, Corsa in linea, Hockey e Inseguimento)

Dopo le prime tre giornate di campionato, al comando del torneo Provinciale AICS di Calcio 5 c’è il quartetto formato da Acquaviva, Friends, Centro Vantage e Tremestieri. Per quest’ultima formazione nell’ultimo turno netto successo sulla Trinacria, ancora ferma a zero punti sul fondo della classifica. Due i match rinviati, mentre il Reimeikan ha conquistato i primi punti in graduatoria grazie alla vittoria a tavolino sulla formazione dei Friends.
La manifestazione, organizzata dal Comitato Provinciale AICS di Messina del presidente Lillo Margareci, è in corso di svolgimento al “PalaMontepiselli”. La formula prevede un girone unico all’italiana con incontri di sola andata nella prima fase, poi le migliori quattro della classifica generale accederanno di diritto alle semifinali e le vincenti delle stesse disputeranno la finale per il primo e secondo posto. La formazione che si aggiudicherà il titolo provinciale andrà quindi a rappresentare Messina alla successiva fase regionale. 

Risultati 3^ giornata
Trinacria – Tremestieri  3-10
AICS – Savio  Rinviata
Reimeikan – Friends   6-0 a tavolino
Acquaviva – Centro Vantage  Rinviata

Classifica
6 punti: Acquaviva, Friends, Centro Vantage, Tremestieri
3 punti: Reimeikan
0 punti: Savio, Trinacria, AICS
N.b. AICS  due gare in meno. Tremestieri, Savio, Acquaviva e Centro Vantage una gara in meno.

Programma 4^ giornata
AICS – Centro Vantage
Savio – Reimeikan
Friends – Trinacria
Tremestieri - Acquaviva